Melanoma: l’anno scorso, negli ospedali di Dolo e Mirano, diagnosticati 150 casi

Nel Distretto di Mirano Dolo della Ulss 3, lo scorso anno si sono eseguite più di 17000 visite per lesioni sospette della pelle, si sono effettuati circa 2400 interventi e si sono scoperti ben 150 melanomi. È un dato su…

Dopo la tragedia di val di Susa un invito: in auto non litigate, usate la mitezza

Ci sono svariate buone ragioni per moderare o cancellare quell’abitudine purtroppo diffusa di litigare con altri automobilisti. Un auspicio ancora più opportuno in questi giorni, dopo il tragico inseguimento condotto dal conducente di un furgone a una coppia di fidanzati…

Ca’ Savio: riaperta, con tre mostre, la batteria Pisani

Non ha mai sparato un colpo contro le navi, perché di navi in procinto di attaccare Venezia, per fortuna, cent’anni fa non ce ne sono state. Ha sparato invece qualche colpo nei giorni della rotta di Caporetto e in occasione…

Il Patriarca a Malamocco: «Forza e affermazione di sé pagano al momento, ma costruiscono il deserto»

«Nel mondo attuale la mitezza e l’umiltà non sembrano essere molto considerate. La forza e l’affermazione di sé pagano, sì, ma solo nel breve periodo. Ci lasciano vincitori nel momento attuale ma costruiscono il deserto». Lo ha detto il Patriarca…

Padre Federico Lombardi: «Navarro Valls era l’alter ego di Giovanni Paolo II»

«È impossibile pensare a Giovanni Paolo II sotto la sua dimensione pubblica senza incontrare la figura di Navarro Valls. Il Papa apprezzava la sua intelligenza e, penso, il suo consiglio. Non era uno “strumento” intelligente, era un collaboratore preziosissimo che…

Il vaticanista Mazza: «Quella volta che Navarro Valls mi fece stare a due passi dal Papa»

«Il mio primo viaggio internazionale al seguito di Giovanni Paolo II fu nell’87, a Buenos Aires. E fu un’esperienza straordinaria, vissuta a due passi dal Papa. Grazie a Joaquìn Navarro Valls». Lo ricorda Salvatore Mazza, giornalista di Avvenire, oggi in…

“Tornare a Gesù”: dodici diaconi veneziani agli esercizi spirituali

“Tornare a Gesù”: questo il tema degli esercizi spirituali che don Giorgio Scatto, priore della Piccola Famiglia della Resurrezione ha tenuto ai diaconi del Patriarcato di Venezia dal 27 giugno al 1° luglio. Il Centro di Spiritualità e Cultura Papa…

Siccità e alluvioni, un mondo alla rovescia sarebbe più dritto

Al tigì si parla di incendi in Sicilia e di siccità in Veneto. Ovvio, in questa stagione. E gli esperti si affannano a spiegare quali strumenti occorrono per spegnere i roghi o che opere servirebbero per irrigare meglio i campi.…

Jesolo, Tarquinio e Vian sul web: «Si può viverlo bene, come insegna Carlo Acutis»

Sì, un ragazzo di 15 anni – patito di informatica e di internet, visti come strumenti a servizio del Vangelo, prematuramente scomparso ma in grado di lasciare una scia luminosissima – può raccogliere in piena estate parecchie centinaia di persone…

“Giovani, web e fede”: mercoledì 5, a Jesolo, se ne parla a partire da Carlo Acutis

Carlo Acutis diceva di voler mettere le sue competenze digitali al servizio della fede. Questo suo proposito, così lineare, era di straordinaria acutezza. Ed è inoltre è una frase di grande attualità: è esattamente l’ambizione dei comunicatori cristiani di oggi.…

GENTE VENETA

Copyright 2019 CID Srl - P.Iva 02341300271 - Gente Veneta non è responsabile dei contenuti dei siti esterni eventualmente collegati. Gente Veneta percepisce i contributi pubblici all’editoria.