Ospedale Civile salvo: la Regione trova la norma anti-declassamento

L’ospedale Civile di Venezia rimarrà Presidio Ospedaliero di Primo Livello. A evitare il declassamento è stato un disegno di legge della Giunta regionale, portato all’approvazione dallo stesso Presidente nell’ultima seduta. Il documento approvato costituisce una modifica del Piano Sociosanitario 2019-2023.…

Il vino dei Carmelitani, quello invecchiato sott’acqua e tanta sostenibilità: la viticoltura di Coldiretti Venezia a Vinitaly

Coldiretti Venezia porta al Vinitaly le esperienze di una terra intrisa di tradizione e portatrice di innovazione. Degli 2.793 ettari coltivati a vigne in tutta la provincia da circa 800 imprenditori, si evince una grande vocazione in particolare nel nord…

Zaia: «Un suicidio, con le regole di oggi, nazionalizzare le autostrade»

«Con le regole di oggi, nazionalizzare le autostrade sarebbe un suicidio». Lo afferma il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. Parlando di sicurezza delle infrastrutture stradali dopo la tragedia di Genova, Zaia afferma che l’ipotesi di un trasferimento della gestione…

Zaia: in Veneto è il ponte di Vidor che ha più bisogno di intervento. Ma servono 35-40 milioni dal Governo

Per il ponte di Vidor servono 35-40 milioni di euro, impossibili da reperire senza uno stanziamento governativo. Lo ha sottolineato stamattina il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, parlando di sicurezza e manutenzione delle infrastrutture. Fra tutte le infrastrutture venete,…

Materne paritarie, Cecchin (Fism): il taglio da 50 milioni si tradurrà in 15 euro in più al mese per ogni famiglia. Presto proteste

«Il taglio di 50 milioni dei contributi statali e quello che si profila di ulteriori 2,5 milioni dei contributi della Regione Veneto ricadranno sui bilanci delle scuole dell’infanzia paritarie per circa 15 euro al mese per bambino!». Lo denuncia il…

Scuole materne, tagliati 50 milioni. Baretta e Zaia d’accordo: «Un errore. Da rimediare anche con l’autonomia veneta»

«O si pone rimedio con l’assestamento di bilancio o con una nuova legge ad hoc. Oppure con un accordo Stato-Regione Veneto nell’ambito della contrattazione sull’autonomia regionale». Sono le tre strade che Pier Paolo Baretta, Sottosegretario dell’Economia e delle Finanze del…

Dopo il “no” della Corte sui vaccini: il Veneto eviti la bulimia autonomista

La Corte costituzionale ha respinto il ricorso della Regione Veneto perché la scelta dell’obbligo sul vaccinare i bambini sì o no spetta al legislatore nazionale ed è una «scelta ragionevole per difendere la salute collettiva, prevenendo la diffusione delle malattie».…

GENTE VENETA

Copyright 2019 CID Srl - P.Iva 02341300271 - Gente Veneta non è responsabile dei contenuti dei siti esterni eventualmente collegati. Gente Veneta percepisce i contributi pubblici all’editoria.