Centri estivi: si parte il 1° giugno. Centri culturali, formazione professionale e giochi per i bimbi già dal 25 maggio

Centri estivi: si parte lunedì 1° giugno. L’ordinanza che oggi, sabato 23 maggio, viene firmata dal presidente del Veneto Luca Zaia sposta di una settimana l’annunciato avvio delle attività ludico-ricreative per tutta la fascia d’età che va da zero a…

Venerdì 22 l’ordinanza di Zaia: da lunedì 25 in Veneto potranno aprire i centri estivi

Da lunedì, se le strutture saranno disponibili, se verranno trovati gli educatori, se si seguiranno le linee guida redatte, in Veneto si potranno aprire i centri estivi. Si avvia alla ripartenza il sistema dell’accudienza per i bambini e i ragazzi.…

Verso i centri estivi per i bambini tra 3 e 6 anni: mattinata di dialogo fra i vertici Fism, il Patriarca e i parroci veneziani

«Vogliamo continuare ad essere presenti, ma presenti in modo significativo sul piano pastorale e della proposta educativa. Vogliamo farlo immaginando gli scenari possibili, sotto tutti i punti di vista, anche economico e amministrativo». Con queste parole il Patriarca Francesco ha…

Grest, centri estivi e servizi per i più piccoli: pronte le linee del Veneto, si attende l’indicazione del Governo. Risorse: i 150 milioni del decreto Rilancio

Pronte le linee di indirizzo per la fascia d’età 0-14: saranno inserite nell’ordinanza che la Regione Veneto emetterà non appena – tra venerdì 15 e domenica 17 – usciranno il decreto legge e il decreto del Presidente del Consiglio sulla…

«Aprire centri estivi è un’esigenza, per i bambini e le loro famiglie»: la sindaco di Cavallino-Treporti chiede al Governo le direttive

Centri estivi: la sindaco del comune di Cavallino-Treporti, Roberta Nesto, chiede al Governo di dare le linee guida per poterli poi attivare nel territorio. Sia per i bambini stessi, che non possono rimanere ancora in isolamento, sia per i loro…

GENTE VENETA

Copyright 2019 CID Srl - P.Iva 02341300271 - Gente Veneta non è responsabile dei contenuti dei siti esterni eventualmente collegati. Gente Veneta percepisce i contributi pubblici all’editoria.