Jesolo, in consegna i lavori per i primi due chilometri di piste ciclabili

Jesolo, pronti i lavori per i primi due chilometri di piste ciclabili. Il 31 ottobre è prevista la consegna del cantiere della pista lungo via M. L. King, un tratto di circa due chilometri dal valore di oltre 850 mila…

Mestre, ciclisti in calo: 3mila in due ore, in sette vie

Sono state 3.029 le biciclette – e relativi ciclisti – passate stamattina, venerdì 20 settembre, in sette vie di Mestre nella fascia oraria dalle 7.30 alle 9.30. È il risultato del conteggio realizzato, come ogni anno, da una ventina di…

Veneto, sconto di 150 euro sull’abbonamento del treno per chi acquista una bici pieghevole per gli spostamenti casa-lavoro

Fino a 150 euro di sconto sull’abbonamento ferroviario per chi acquista una bici pieghevole, con la quale raggiungere da casa la stazione di partenza e dalla stazione d’arrivo il proprio luogo di lavoro. È la proposta contenuta in una delibera…

Ciclisti a Mestre: il 3% in più nell’ultimo anno. I dati del “censimento” di oggi

Sono 3.653 le biciclette transitate questa mattina, tra le ore 7.30 e le 9.30, in sette luoghi di Mestre, presso i quali è stata fatta l’ormai consueta misurazione del numero di ciclisti di passaggio. Si tratta di un numero leggermente…

Mestre, il sottopasso su via Trento, opera incompiuta. Boraso: «Ricorderemo a Rfi gli impegni presi»

«Ricorderemo a Rete Ferroviaria Italiana i suoi impegni: la pista ciclabile dal sottopasso che da via Giustizia sbuca su via Trento va realizzata». Lo sottolinea l’assessore comunale alla Mobilità, Renato Boraso. In effetti la “smemoratezza” dell’azienda delle Ferrovie dello Stato…

Mestre, bici-cargo e ciclo-sitting per bimbi: “Pedalia” cresce e trasloca

Pedalia, l’esperienza più frizzante su due ruote che esista a Mestre, cerca casa. In questi giorni li si può vedere – i giovani fondatori e soci dell’associazione – che, rigorosamente pedalando, fanno trasloco della loro flotta e di tutti gli…

GENTE VENETA

Copyright 2019 CID Srl - P.Iva 02341300271 - Gente Veneta non è responsabile dei contenuti dei siti esterni eventualmente collegati. Gente Veneta percepisce i contributi pubblici all’editoria.