Giorno del Ricordo: Venezia ricorda Norma e tutte le vittime delle foibe

Norma Cossetto era una laureanda 23enne all’Università di Padova. Venne imprigionata e gettata nella foiba di Villa Surani, dopo essere stata violentata, per la sola colpa di essere italiana. Proprio a lei l’Amministrazione comunale di Venezia ha deciso di intitolare,…

GENTE VENETA

Copyright 2019 CID Srl - P.Iva 02341300271 - Gente Veneta non è responsabile dei contenuti dei siti esterni eventualmente collegati. Gente Veneta percepisce i contributi pubblici all’editoria.