Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Mercoledi, 21 Dicembre 2016

Il Patriarca sui 119 nuovi disoccupati del Comune: «Vicino alla loro grande sofferenza»


«È

una categoria di persone che si trascina in una grande sofferenza lavorativa»: lo dice il Patriarca a proposito delle 119 persone che, in questi giorni, stanno diventando dei disoccupati, dopo essere stati – anche per parecchi anni – dipendenti precari del Comune di Venezia.

La vicinanza a chi vivrà un Natale triste mons. Moraglia la esprime, mercoledì 21, durante il consueto incontro prenatalizio con i giornalisti. «Ho incontrato qualche lavoratore e qualche sindacalista», ricorda il Patriarca, «e ne ho raccolto il disagio».

Molti, comunque, i temi toccati dal vescovo di Venezia durante l'incontro con i professionisti dei media: dai risparmiatori danneggiati dall’ingordigia del sistema bancario ai commessi che passeranno i giorni di festa dietro le vetrine dei centri commerciali, dai senzatetto che rischiano di diventare ancora più invisibili con la delocalizzazione delle mense cittadine ai migranti del sud del mondo che in Europa rischiano di divenire accumulo anziché segno di integrazione (un ampio servizio sulla conversazione con il Patriarca uscirà in Gente Veneta, nel numero in distribuzione da giovedì 22 dicembre).

Ma si è parlato anche del “ciclone Trump” e di ciò che l'avvento del nuovo presidente degli Stati Uniti può produrre. «Ho impressione – afferma il Patriarca - che si creeranno delle situazioni difficilmente gestibili. E quando le situazioni sono difficilmente gestibili è facile che ci siano delle scintille, che diventano foriere di incendi».

L'invito di mons. Moraglia è ad usare prudenza e molta attenzione, proprio perché la novità assoluta di un presidente come Trump modificherà sostanzialmente equilibri e rapporti a livello globale: «Ho impressione che stiamo andando verso scenari molto, molto nuovi. Così come nuovo è il sentire comune della gente, non ben intercettato dai media e dagli esperti, che ha portato a scelte inedite».
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203