Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Martedi, 20 Dicembre 2016

Avvocati da 45 anni: cinque i veneziani premiati


G

iornata di festa per il Consiglio dell’ordine degli Avvocati di Venezia. Cinque gli avvocati veneziani che hanno ricevuto dalle mani del presidente del Consiglio dell’Ordine Paolo Maria Chersevani e da quella della presidente del Tribunale di Venezia Manuela Farini la prestigiosa Osella d’Oro riservata agli iscritti che hanno maturato 45 anni di anzianità professionale.

A ricevere il riconoscimento sono stati: l’avvocato Aldo Bertoldi, l’avvocato Adelchi Chinaglia, l’avvocato Giovanni Molin, l’avvocato Alfredo Popolizio, l’avvocato Gigliola Valenti Stocco. (nella foto i cinque premiati con il presidente Chersevani e la presidente Farini)

Per il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia è tempo anche di bilanci e di numeri. Il 2016 che sta per concludersi conta alla data del 18 dicembre 2016 un totale di 2030 iscritti così suddivisi: 1035 uomini, 995 donne. Nell’elenco dei Praticanti si contano invece 182 uomini e 256 donne.

«Dopo 40 anni di professione so orgoglioso di poter dire che avvocatura veneziana si è sere espressa in un modo tale da essere riferimento per i magistrati che si sono succeduti nel nostro foro – è stato il commento del presidente Chersevani. Altri fori non hanno lo stesso rapporto collaborativo che abbiamo qui. Per quanto riguarda l’attività del consiglio è stato un anno di duro lavoro ma sono orgoglioso della squadra che abbiamo costituito e dei nuovi ingressi che sono con noi come l’avvocato Martina Zancan e l’avvocato Francesco Casellati. Lo spirito di servizio è il nostro scopo. Incontriamo molte difficoltà come dicono i dati sui carichi della giustizia che non sono confortanti ma l’impegno è massimo. Mi piace anche notare che con 2030 iscritti siamo un ordine in salute e nel quale è sempre in crescita il numero delle quote “rosa”, un dato significativo rispetto al Sud dove il rapporto è diverso soprattutto negli incarichi apicali. Non siamo un ordine operaio ma sappiamo esserlo quando serve spostando anche i fascicoli da soli».

Nel corso della cerimonia di consegna delle Toghe d’Oro il presidente della Fondazione Benvenuti l’avvocato Renato Alberini ha consegnato altri riconoscimenti ai colleghi responsabili del coordinamento dei corsi della formazione e della deontologia. I riconoscimenti sono andati all’avvocato Roberta Pellizzato, all’avvocato Anna Zampieron, all’avvocato Federico Cappelletti, all’avvocato Marika Stigliano Messuti e all’avvocato Emanuela Rizzi.
Un riconoscimento, infine, anche per i praticanti che hanno preso parte alla seconda edizione di Scacco d’Atto, un torneo organizzato da alcune scuole forensi in cui ci misura sulla discussione di un processo sulla base di tracce preassegnate: Mara Bertoldo, Georgiana Elena Bumbaru, Maria Ottavia Chiarottini, Sara Tosi.


Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203