Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Sabato, 12 Novembre 2016

Il Patriarca ricorda Valeria Solesin: "Prego perché l'odio non si ripeta più"


"

Ad un anno dalla tragica morte di Valeria Solesin, il ricordo affettuoso e triste va innanzitutto a lei e alla sua vita, di giovane donna e intelligente ricercatrice, drammaticamente spezzata e poi ai genitori e al fratello - la loro testimonianza di grande dignità e compostezza è viva in quanti, attoniti, si erano stretti a loro in quei tragici giorni - e infine a tutti coloro che, a vario titolo, le hanno voluto e le vogliono bene".

Lo scrive il Patriarca in un testo che intende ricordare, un anno dopo. i tragici fatti di Parigi e la morte della giovane veneziana

"Al loro immenso dolore - prosegue mons. Moraglia - si unisce quello di quanti, veneziani e non, hanno a cuore la sacralità e il rispetto di ogni vita umana e i valori della libertà e del rispetto fra i popoli, le culture, le religioni. Il ricordo della vita spezzata di Valeria e di quanti hanno subito violenze simili alla sua sia motivo di riflessione e di monito per costruire un futuro in cui l’intolleranza e l’odio non trovino più modo di esprimersi".

E infine: "Ricordando che, in occasione del funerale svoltosi in Piazza S. Marco, la famiglia aveva richiesto una benedizione e una preghiera, domani - 13 novembre, anniversario della barbara uccisione della carissima Valeria - la ricorderò, in modo particolare all’altare del Signore, nella celebrazione della santa messa”.

 
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203