Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 11 Novembre 2016

L'emozione di entrare in sala Nervi: i senza dimora veneziani dal Papa


«V

edere l'emozione dei nostri fratelli e delle nostre sorelle in fila per entrare in aula Nervi ci commuove nel profondo. Un mondo di volti trepidanti, segnati spesso dalla vita, ma fieri del fatto che Papa Francesco aspettava proprio loro». E' la sensazione più forte che, attraverso le parole di don Nandino Capovilla, viene stamattina, venerdì 11, da Roma, dove si sta vivendo l'incontro giubilare del Pontefice con i senza fissa dimora.

Papa Francesco, infatti, sta incontrando nell'ambito delle celebrazioni per il Giubileo, migliaia di senza tetto da ogni parte d’Europa, proprio venerdì 11 novembre, nel giorno della memoria di San Martino.

Anche a Venezia la Caritas diocesana e le realtà che accompagnano questi fratelli disagiati hanno organizzato un pullman che ha portato in Vaticano senza tetto e volontari. Nella foto il gruppo veneziano prima dell'ingresso in sala Nervi.

«La Chiesa e la città di Venezia – così la Caritas ha motivato l'iniziativa - vogliono dimostrare ancora una volta la loro attenzione per i cittadini più svantaggiati, sostenendo questa particolarissima e inedita iniziativa. E’ un'occasione unica di concreta carità verso i fratelli e le sorelle più sfortunati, di solito destinatari di iniziative, per lo più assistenziali: stavolta protagonisti di un incontro speciale con il Papa».

Il programma delle giornate è unico per tutte le realtà provenienti da ogni parte del mondo e la logistica è unificata per evidenti complicazioni organizzative. Vedi tutto in www.fratello2016.org.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203