Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 28 Ottobre 2016

Oasi di San Nicolò del Lido: vandalismo conto le staccionate


N

el corso di uno dei periodici sopralluoghi nell'Oasi di S. Nicolò al Lido di Venezia, i volontari della LIPU hanno constatato che una decina dei lunghi pali in legno (circa 4 metri), utilizzati per delimitare i sentieri, sono stati rubati o danneggiati.

La Lipu ha sporto denuncia contro ignoti presso la Questura di Venezia al Posto di Polizia "Lido". Le strutture dell'Oasi (sentieri, staccionate, bacheche informative...), realizzate nell'ambito delle misure di riqualificazione dell'area naturalistica, per anni hanno svolto efficacemente la loro funzione: hanno impedito il passaggio delle auto, incanalato i visitatori lungo percorsi definiti, permesso l'accesso alla spiaggia ai portatori d'handicap, evitato il calpestio ai fragili habitat retrodunali, attutito il disturbo alla fauna selvatica.

E', purtroppo, convinzione ancora ampiamente diffusa – commenta Federico Antinori per la Lipu di Venezia - che il patrimonio pubblico sia un bene di nessuno, quindi depredabile. Ed anche le strutture dell'Oasi sono state costante oggetto di atti vandalici, di furti e di comportamenti scriteriati, come il passaggio delle moto sui sentieri che scardinano il tavolato posto a pavimentazione».

Perciò la Lipu invita tutti i cittadini che hanno a cuore il futuro dell'Oasi a collaborare e a vigilare, segnalando ogni comportamento illecito.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203