Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 13 Ottobre 2016

Mezzo milione di giapponesi per l'Annunciazione di Tiziano


M

ezzo milione di giapponesi l'hanno già vista, in tre soli mesi: è la mostra sul Rinascimento a Venezia, inaugurata tre mesi fa a Tokyo e che adesso si trasferisce a Osaka, dove rimarrà aperta fino a Natale.
Protagonisti 57 dipinti delle Gallerie dell'Accademia. Con essi un capolavoro di una chiesa veneziana: l'Annunciazione di Tiziano, normalmente esposta in San Salvador. Proprio in questi giorni don Gianmatteo Caputo, Delegato patriarcale per i beni culturali ecclesiastici, è in Giappone, per seguire lo spostamento dell'Annunciazione dalla capitale alla nuova sede espositiva a Osaka.
La mostra è organizzata dal secondo quotidiano più importante del Paese, una testata da 6,5 milioni di copie al giorno (numeri da far balbettare anche le più famose testate italiane, da anni in caduta libera). «Il successo dell'iniziativa – commenta don Caputo, alla vigilia del viaggio – è grande perché già il nome Italia, in Giappone, è motivo di interesse; il fatto poi che la protagonista sia Venezia è causa di ulteriore, grande attrazione».
La difficoltà, semmai, sta nella lontananza notevole della cultura giapponese da quella italiana rinascimentale, intrisa di cristianesimo: «Tant'è vero – aggiunge don Caputo – che abbiamo scelto di esporre il quadro di Tiziano in una sala, da solo, per fare capire che è un'opera legata al culto cristiano. E con l'aggiunta di una serie di elementari spiegazioni dei contenuti cristiani espressi dal dipinto».
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203