Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 6 Ottobre 2016

Contrasto al diabete, convegno a Mestre. Ecografia al letto del malato, un corso


S

i incontrano sabato 8 ottobre, al Laguna Palace di Mestre, medici endocrinologi e diabetologi, internisti, geriatri e infermieri, nel Convegno organizzato sotto la guida scientifica del dottor Carlo De Riva e del dottor Fabio Presotto. 

“L’Endocrinologia e la Diabetologia – spiega il dottor Fabio Presotto Primario di Medicina dell’Angelo – attraversano un periodo storico di significativi mutamenti. E’ quindi in continua evoluzione il contrasto al diabete, patologia cronica con elevati e crescenti tassi di prevalenza ed incidenza”.

“Target terapeutici personalizzati e numerosi nuovi farmaci – continua il dottor Presotto – hanno modificato la nostra pratica clinica, consentendo strategie terapeutiche diverse. Ma hanno anche alimentato incertezze su efficacia, sicurezza, costi delle terapie e loro sostenibilità. Il convegno di Mestre ha quindi l’intento di disegnare ai partecipanti uno stato dell’arte sulla tematica affrontando e possibilmente chiarendo gli aspetti più pratici della gestione clinica condivisa”.

In questi giorni si svolge intanto presso la Medicina dell’Ospedale dell’Angelo il corso di “Bedside Ecography”, cioè di utilizzo delle strumentazioni ecografiche in corsia, coordinato dal dottor Francesco Serafini. “Lo scopo del corso – spiega il Primario dottor Presotto – è quello di trasmettere nozioni di semeiotica ecografica in presenza delle patologie che l’internista incontra più frequentemente. L’uso dell’ecografo ‘al letto del malato’ è divenuto indispensabile perché consente, senza spostare i pazienti, di formulare una rapida diagnosi e quindi una terapia precoce e personalizzata”.

Il corso di “Bedside Ecography” è ormai una proposta vincente dell’Ulss 12 Veneziana, a cui partecipano specialisti in Medicina, di Pronto Soccorso e Medici di Medicina Generale provenienti da tutta la Regione. “Il corso garantisce ampio spazio – spiega il dottor Presotto – alla parte pratica realizzata ‘sul campo’. Punti di forza del nostro corso rimangono il coinvolgimento attivo dei partecipanti e la grande varietà della casistica che si ritrova tipicamente in un Reparto di Medicina Interna”.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203