Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 6 Ottobre 2016

Oasi di Gaggio: è una farfalla, ma quanto viaggia...


A

nche l’Oasi Gaggio Nord (Venezia) è interessata in questi giorni dall’attraversamento della farfalla Vanessa del Cardo (Vanessa cardui).

«E’ una farfalla europea molto diffusa» spiega Giampaolo Pamio, responsabile della Lipu di Venezia: «Nel nostro Paese è presente ovunque sino agli 1800 metri, ammirata e fotografata per i suoi colori. Da pochi anni si è conoscenza che questa farfalla è un’abile viaggiatrice: compie delle migrazioni epocali, da tutto il continente, in attesa di venti favorevoli, viaggiando anche a 500 metri da terra, si lascia trasportare verso il continente Africano, con percorsi che durano anche 15.000 Km».

Dell’ordine dei Lepidotteri si riproduce nell’area Subsahariana poi, da aprile a maggio risale l’Europa giungendo sino alla Penisola Scandinava che l’Islanda: «Presente anche all’Oasi di Gaggio - precisa Pamio - si riproduce nuovamente facendo passare così tre generazioni, e solo la terza inizierà il viaggio di ritorno».
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203