Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 23 Settembre 2016

I forti veneziani visti da 270 studenti: una mostra alla Torre di Mestre, da sabato 24


D

a sabato 24 settembre a domenica 2 ottobre, alla Torre di Mestre in Piazza Ferretto, saranno esposte le opere realizzate dai partecipanti a “Mappaforti”, il progetto di analisi e studio dei Forti di Venezia e Mestre rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della provincia di Venezia, elaborato da Ance Venezia Giovani in collaborazione con l’Associazione Didatticando.

Il percorso espositivo accompagnerà il visitatore alla scoperta della rielaborazione creativa, in chiave musicale, fotografica e artistica, delle fortificazioni del territorio veneziano, realizzata dai giovani artisti che hanno partecipato a oltre 20 laboratori in aula e 6 uscite didattiche.

L’iniziativa “Mappaforti” ha coinvolto 14 classi, circa 270 studenti, alla scoperta dei forti veneziani, in passato utilizzati come sistema di difesa, controllo del territorio e deposito di munizioni, e oggi, in alcuni casi riadattati a una funzione didattico-culturale-museale.

«La mostra conclude il percorso di Mappaforti che si sviluppa nell’ambito dell’attività che Ance Venezia sta svolgendo, da anni, nelle scuole del territorio veneziano – dichiara Stefano Boscolo Anzoletti, presidente di Ance Venezia Giovani –. Mappaforti, in particolare è stato ideato con l’obiettivo di avvicinare la collettività alla riscoperta del patrimonio culturale legato al territorio veneto, valorizzandolo attraverso la mappatura personale dei luoghi e alla sperimentazione artistica dei giovani cittadini».

Gli orari della mostra sono i seguenti: lunedì chiuso; da martedì a venerdì: 15.00 – 19.00; sabato e domenica: 10.30 – 12.30 e 15.00 – 19.00
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203