Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 16 Settembre 2016

Ulss 13: lunedì 19, festa del santo patrono, solo urgenze


Q

uest’anno l’Ulss 13 celebra la festa del Patrono, con le conseguenti riduzioni dei servizi, lunedì 19 settembre, giorno in cui cade la festa del Patrono di Mirano, San Matteo Apostolo. L’Azienda sanitaria – che pure ha attività e servizi in diverse località, che celebrano ciascuna il loro Patrono – ha inteso dallo scorso anno unificare, a vantaggio degli utenti, la giornata festiva, optando per il giorno della Festa del Patrono di Mirano, sede legale dell’Ulss 13.

Nel passato era già stata effettuata una prima aggregazione delle festività patronali, con la celebrazione distinte, in data differente, dei tre Patroni corrispondenti alle sedi di Mirano, Dolo e Noale; questa differenziazione ha portato ad inevitabili inefficienze, poiché le chiusure dei servizi nelle sedi della località che celebrava il Patrono ha avuto di fatto impatti negativi sulle attività che continuavano a funzionare nelle altre località. Dallo scorso anno si è ritenuto opportuno unificare definitivamente per l’intera Azienda la giornata di celebrazione del Santo Patrono, rendendola coerente alla festa civica di san Matteo, Patrono del Comune di Mirano, cui ha sede legale l’Azienda. Per l’anno in corso, la festa patronale di Mirano è fissata per lunedì 19 settembre.

Lunedì 19, quindi, saranno garantite solo le attività in urgenza. Per quanto riguarda, inoltre, l’attività del Centro Prelievo, verrà garantita come se fosse una domenica: quindi attivo solo nell’Ospedale di Dolo dalle 8.00 alle 9.30.

Si ricorda che nei giorni festivi è possibile effettuare tutti gli esami che si eseguono generalmente in questa Ulss tranne: curve da carico; tamponi vaginali, tamponi uretrali, tamponi rettali; ricerca squame dermatofiti; emogas analisi arterioso e venoso; cortisolo; renina; aldosterone; mutazione Fattore V leiden; mutazione MTHFR; mutazione Protrombina II; emocromatosi.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203