Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 22 Aprile 2016

Meningite: 25 casi in un anno nell'Ulss 12. Ecco come prevenire la malattia (o curarla)


D

omenica 24 aprile si celebra il “World Meningitis Day”, la Giornata mondiale per la prevenzione della meningite. La Giornata cade in un momento di recrudescenza di questa malattia terribile, che nella sola Toscana nell’ultimo anno ha colpito 43 persone e causato 10 decessi; al centro della Giornata l’appello alla vaccinazione, e non solo quella specifica, perché tutti i vaccini, insieme, sono la vera difesa che non va abbassata.

Insidiosa e subdola, la meningite ha sintomi iniziali che non sono facili da riconoscere, essendo simili a sintomatologia influenzale: febbre, irritabilità, insonnia, dolori articolari, inappetenza. Ma poi compaiono i segni caratteristici del male, cioè la febbre altissima, la rigidità della regione del collo e le “petecchie”, macchie emorragiche sulla pelle. Nel giro di poche ore la persona infettata progredisce velocemente verso la malattia conclamata. Nei casi gravi, il decorso può portare rapidamente alla morte; non rare, in chi sopravvive a questi attacchi gravi, le disabilità quali la sordità, il danno cerebrale, i problemi di apprendimento e di comportamento.

Nell’Ulss 12 Veneziana i casi sono stati 25 durante lo scorso anno. “La battaglia contro la meningite – spiega il Direttore Generale Giuseppe Dal Ben – si combatte con due armi: la prima è la rapidità dell’intervento di fronte all’infezione, per ridurne gli esiti sulla persona colpita e per prevenire la diffusione della malattia; la seconda arma è la prevenzione attraverso la vaccinazione. Il Servizio Sanitario rende disponibili vaccini efficaci per proteggere dalle principali cause di meningite batterica. Ma va ricordato che nella lotta contro la meningite sono in campo anche le vaccinazioni contro morbillo, parotite e rosolia: esse infatti proteggono da queste tre malattie, le quali a loro volta possono portare a meningite virale. Laddove questi vaccini vengono regolarmente somministrati, i casi di meningite sono quasi scomparsi. Per questo il nostro Servizio Igiene e Sanità Pubblica propone attivamente, su indicazione della Regione Veneto, tutte le vaccinazioni attualmente disponibili, non solo quelle specifiche”.

Le meningiti da causa infettiva sono dovute a molti differenti microorganismi: virus, parassiti, batteri. La meningite causata da batteri – quali il meningococco, lo pneumococco e l’Haemophilus influentiae di tipo B (Hib) – è la più grave, e può essere letale.

Circa metà delle meningiti batteriche colpiscono i bambini sotto i 5 anni di età, in particolare gli infanti. Un secondo picco di infezioni si presenta negli adolescenti e nei giovani adulti. Gli adulti e gli anziani hanno prevalentemente un rischio di meningite da pneumococco, e sopra i 65 anni si registra un rischio elevato di morte per questa infezione.

Il Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss 12 (nella foto la sede, in piazzale Giustiniani a Mestre) invita ad effettuare le vaccinazioni ai bambini fin dai primi mesi di età e fino all’età adolescenziale secondo il calendario vaccinale di ogni bambino. La vaccinazione in età pediatrica è gratuita, e nell’Ulss 12 si raggiunge un livello di copertura elevato: a fronte di una media regionale dell’85,7%, l’Ulss 12 raggiunge la percentuale del 92,3% (dato 2015) ed è quindi la seconda tra le Aziende sanitarie del Veneto per copertura vaccinale, prima tra le Ulss dei capoluoghi di Provincia. L’Ulss 12 infine invita alla vaccinazione contro il pneumococco le persone al di sopra dei 65 anni.

A fronte della recrudescenza della malattia in Toscana, infine, l’Ulss 12 invita ad un colloquio telefonico chi debba trasferirsi in quell’area per un periodo superiore ad alcuni giorni, per valutare la necessità o meno della vaccinazione. Call center vaccinale Terraferma: 041.260.83.12, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30; call center vaccinale Venezia e isole: 041.529.58.57, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00; dito dell’Ulss 12: www.ulss12.ve.it; sito Vaccinarsi Veneto: www.vaccinarsinveneto.org
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203