Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 1 Aprile 2016

Mestre, il parco Don Sturzo adesso è più grande


U

na nuova area giochi, siepi, alberi e un prato. E' il “Lotto Ovest”, delle “Ex cave Casarin” tra viale Don Sturzo e via Lavaredo di fronte alla chiesa di S. Pietro Orseolo. Circa un ettaro di terreno, che bonificato e sistemato, ora è giardino pubblico.

Oggi (nella foto) l'inaugurazione dell'area verde, con la benedizione di don Corrado Cannizzaro, parroco di San Pietro Orseolo.

La bonifica del Parco, che sorge su un'ex cava di argilla utilizzata per la produzione di laterizi, ha previsto l'intervento di asporto di uno strato di 80 cm di terreno contaminato e la relativa sostituzione con un metro di terreno pulito. Quasi tutte le piante, rispettando le disposizioni di legge, sono state abbattute per raggiungere gli obiettivi di bonifica e ottenere il migliore risultato dal punto di vista sanitario e ambientale, ma molte altre ne sono già state piantumate.

La realizzazione di tutte le attività è avvenuta con il co-finanziamento comunitario della Regione del Veneto dedicato al ripristino ambientale di siti inquinati.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203