Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Mercoledi, 10 Febbraio 2016

Acqua alta meno rilevante del previsto: 94 centimetri all'una di notte


I

l Centro Maree di Venezia ha registrato nella notte, alle ore 1.05, al mareografo di Punta della Salute, una punta massima di marea di 94 cm sullo zero mareografico, in coincidenza con una marea astronomica di 65 cm, con un contributo meteorologico di 29 cm, poi salito fino a 52 cm alle ore 5.

Il Centro Maree, che già lunedì aveva diffuso la previsione di una marea molto sostenuta per la notte, e che ieri alle ore 14 aveva inviato un sms agli oltre 60 mila iscritti al servizio, con la previsione per le ore 23.50 di una punta massima di marea sui 110-115 cm, alle ore 21.30, a fronte di un leggero miglioramento delle condizioni meteorologiche e dello sfalsamento tra l’orario della massima astronomica e quello del massimo contributo meteorologico, ha aggiornato al ribasso (100-105 cm) le previsione, avvertendo con un sms gli iscritti al servizio; alle ore 23.30 ha nuovamente ribassato (a 95 cm) la previsione.

All’origine del fenomeno, è stato l’arrivo di una perturbazione originata da un vortice depressionario sulle Isole Britanniche, che ha provocato maltempo e piogge su tutta l’Alta Italia e suscitato venti meridionali sull’Adriatico, con intensità fino a 55-60 km/h. A Venezia nell’arco di una giornata la pressione è scesa da 1014.7 a 988.6 hPa.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203