Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Lunedi, 8 Febbraio 2016

Giornata del Ricordo per le vittime delle foibe, mercoledì l'omaggio a Marghera


«I

l 10 febbraio inizia il viaggio nel ricordo della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle Foibe e dell'esodo giuliano-dalmata e anche quest'anno il Comune di Venezia, insieme all'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (Comitato di Venezia), promuove una serie di appuntamenti per celebrare la memoria umana e istituzionale di questo tragico evento storico per troppo tempo dimenticato».

Con queste parole la presidente del Consiglio comunale di Venezia, Ermelinda Damiano, ha aperto la conferenza stampa di presentazione delle iniziative promosse dall'amministrazione comunale, con la collaborazione dell'Università Ca' Foscari, della Libreria Nazionale Marciana, Società dalmata di storia patria, Anpi, Iveser e rEsistenze per mantenere vivo il ricordo di quei terribili avvenimenti che segnarono pesantemente la vita di migliaia di persone.

La cerimonia ufficiale del Giorno del Ricordo verrà celebrata mercoledì 10 febbraio alle ore 10 in Piazzale Martiri delle Foibe, a Marghera, davanti al cippo - ha sottolineato Alessandro Cuk, presidente Anvgd Venezia - imbrattato una settimana fa e fatto subito ripulire dall'Amministrazione comunale, “a dimostrazione dell'impegno nel riconoscimento di questo dramma”. Dopo la deposizione della corona d'alloro alla lapide, gli interventi delle autorità e i cori degli studenti dell'Istituto Grimani, seguirà alle ore 11.30 la Messa del Ricordo nella Chiesa di San Lorenzo a Mestre.

Il programma delle iniziative prevede inoltre per tutto il mese di febbraio incontri, presentazioni di libri, convegni, dibattiti per rinnovare la memoria dell'intera vicenda del confine orientale.

Tra gli appuntamenti in programma, sabato 20 febbraio alle ore 16 al centro Candiani si parlerà di “I beni abbandonati e la legge dei torti in Slovenia”, mercoledì 23 febbraio alle ore 17 sempre al Candiani si svolgerà la presentazione del libro “Nazario Sauro - Storia di un marinaio”; sabato 27 febbraio alle ore 16 invece verrà proiettato il documentario “L'ultima spiaggia - Pola tra la strage di Vergarolla e l'esodo di Alessandro Quadretti”.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203