Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 22 Gennaio 2016

Ospedale di Dolo, aperto l'ambulatorio per prevenire il glaucoma


I

l Servizio di Oculistica dell’Ulss 13 ha attivato, all’Ospedale di Dolo, un ambulatorio per diagnosticare il glaucoma, una delle principali cause di cecità. Una malattia subdola dell’occhio che, spesso, viene scoperta occasionalmente.

«Non ci sono sintomi particolari – spiega il primario di Oculistica della Ulss 13, Romeo Altafini (nella foto con i suoi collabratori) – che spingono una persona a richiedere una visita accurata per diagnosticare il glaucoma. Il più delle volte lo si scopre per caso, durante una semplice visita di controllo». Se prima la cosiddetta visita di base (di primo livello) veniva fatta in questa Ulss e si rimandava il paziente a quella “specialistica” di secondo livello in un’altra sede, da qualche giorno, tutto avviene a Dolo.

Il glaucoma è caratterizzato da una pressione oculare elevata con una conseguente escavazione del nervo ottico e diminuzione della capacità di percepire oggetti o persone che si trovano oltre che di fronte a noi anche lateralmente. «Influiscono - spiega Altafini - la familiarità e l’età della persona (il rischio di ammalarsi sale con l’avanzare dell’età). Una volta fatta la diagnosi, lavoriamo per controllare l’unico fattore di rischio della malattia su cui possiamo agire e cioè la pressione oculare cercando di riportarla al valore target, con farmaci o un trattamento laser».
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203