Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Lunedi, 18 Gennaio 2016

Il Patriarca ha aperto la Porta Santa a Eraclea


«C

on Gesù e con Maria anche nelle nostre case tutto sarà più semplice. Cari genitori, vi raccomando di insegnare ai vostri figli i gesti semplici della fede cristiana: le preghiere della mattina e della sera, il segno di croce». E' questa la consegna che il Patriarca Francesco ha lasciato ai fedeli delle comunità cristiane dei vicariati di Caorle, Eraclea, Jesolo e Cavallino-Treporti accorsi sabato scorso ad Eraclea per l'apertura della Porta Santa. La gente era tantissima. Oltre mille persone secondo le Forze dell'Ordine. «Oggi il popolo ha risposto numeroso alla convocazione del suo Dio» ha detto il Patriarca nell'omelia, evidentemente colpito dalla grandissima folla.
Una folla festante, attenta, raccolta e partecipe dei gesti compiuti dal Patriarca. Un silenzio intenso, quasi irreale, ha accompagnato l'apertura della Porta. Il Patriarca si è inginocchiato sulla soglia. Vi ha sostato qualche momento in silenzio.

Il servizio integrale sull'apertura della Porta Santa a Eraclea sarà pubblicato in Gente Veneta n. 4 di venerdì 22 gennaio
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203