Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 1 Gennaio 2016

Venezia e Mestre, nel 2015 polveri sottili 2,5 volte più insistenti del limite di legge


N

el 2015 è successo due volte e mezzo più del consentito. Parliamo degli sforamenti del valore limite di polveri sottili nell'aria di Venezia e Mestre.

Sono stati, infatti, 78 in un anno i superamenti medi registrati dalle centraline dell'Arpav. 35 è invece il tetto massimo previsto dalla legge.

La centralina che ha registrato il maggior numero di volte, nell'aria, un tasso di Pm 10 superiore a 50 parti per milione, è stata quella di via Beccaria, a Marghera. Quella con il minor numero di "infrazioni" è invece quella posta a Sacca Fisola, con 69 giorni oltre i limiti nel corso dell'ultimo anno.

Intanto prosegue il periodo di aria abbastanza pulita: quella del 1° gennaio 2016 non ha segnato nessun superamento del valore limite per le polveri sottili. E questa buona condizione si ripete ormai da sei giorni sia a Mestre che a Venezia. L'arrivo ormai prossimo della pioggia, poi, ripulire ulteriormente l'aria.  
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203