Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 18 Dicembre 2015

Unicef Venezia propone "Adotta una Pigotta" al mercatino di Natale


C

ome ogni anno tornano le Pigotte da adottare, le bambole dell’Unicef il cui acquisto contribuisce a migliorare la vita di un bambino in un paese in via di sviluppo. Originariamente il termine pigotta si riferiva alle bambole di pezza che si erano diffuse nel dopoguerra in Lombardia. Oggi le Pigotte sono adottabili in tutto il mondo a sostegno delle campagne unicef e sono tutte realizzate a mano da volontari: nonni e nonne, creativi e anche dai bambini.

Unicef Venezia quest’anno ha proposto una campagna di sensibilizzazione speciale, realizzando una linea di Pigotte settecentesche che è possibile adottare presso la sede a Santa Croce in Calle Cremonese 353/a, dove si tiene un mercatino di Natale nei giorni dal 16 al 19 dicembre. Questa edizione speciale di Pigotte è arricchita dai pregiati tessuti Rubelli, che solo pochi giorni fa sono stati usati per ricoprire le sei colonne della navata centrale della basilica di San Marco in occasione dell'apertura del Giubileo in Diocesi.

Pigotte settecentesche che sono state presentate martedì 15 dicembre, nello storico Cafè Florian. Per l’adozione di una Pigotta è necessario un contributo minimo di 20 euro, che quest’anno sarà devoluto a favore dell’acquisto di vaccini destinati ai bambini nati in paesi in via di sviluppo. (G.T.)


Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203