Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 18 Dicembre 2015

Il Patriarca: Tanti centri commerciali non cambiano l'economia e avvantaggiano pochi


«I

l proliferare dei centri commerciali non è in grado di cambiare l'economia di un territorio e va soprattutto a favore di alcune proprietà».

Lo dice il Patriarca, rispondendo ai giornalisti, al termine della visita al carcere veneziano di Santa Maria Maggiore, venerdì 18 mattina. Dopo aver aperto la Porta Santa della cappella della casa circondariale veneziana e aver conversato con i detenuti, mons. Moraglia si è soffermato con gli operatori della comunicazione sui temi del lavoro. In particolare sulla questione del lavoro domenicale nei centri commerciali.

«Il lavoro – afferma il Patriarca – è una necessità e un'esigenza. E una società che non garantisce da questo punto di vista soprattutto la fascia giovane dei cittadini è una società che non è a posto con se stessa. Certo, però, che ci sono delle condizioni di impiego che obbligano a lavorare mettendo il guadagno, il profitto, la produzione e il consumo aldilà del bisogno reale della società».

In questo senso, prosegue mons. Moraglia, la stagione trionfante dei centri commerciali non è al soluzione dei problemi, né economici né relazionali. «Perciò – continua riferendosi al lavoro domenicale per le aperture continue dello shopping - capisco e sono d'accordo con le persone che ho incontrato anche di recente, che mi dicevano che non esiste più una vita familiare, perché quando il papà è a casa non c'è la mamma, e viceversa; e i figli, quando ci sono, sono i primi a essere penalizzati. Ma sono penalizzati anche gli adulti, quando non possono avere una vita familiare normale e serena».
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203