Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 17 Dicembre 2015

Big Vocal Orchestra: 250 voci per tre concerti al teatro Goldoni di Venezia


D

opo il successo dello scorso anno che ha costretto il Teatro a replicare lo spettacolo non due ma tre volte registrando il tutto esaurito, la Big Vocal Orchestra torna al Teatro Goldoni con tre nuovi appuntamenti prenatalizi sabato 19 dicembre alle ore 21 e domenica 20 dicembre ore 17 e ore 21. Tre date quasi del tutto esaurite anche quest’anno (gli ultimi posti disponibili sono per la serata del 20 dicembre) che confermano l’attrattiva di questa formazione tutta veneziana, sicuramente la più numerosa del territorio ma probabilmente di tutta Italia.

Una grande orchestra vocale, scelta dal Teatro Stabile del Veneto per interpretare il Concerto di Natale della città di Venezia e l’unico coro amatoriale inserito nel cartellone di un teatro nazionale come il Goldoni, che riunisce in un unico progetto artistico più di 250 persone con base sia nel centro storico che in terraferma.

La Big Vocal Orchestra è un enorme coro che sorprende per l’effetto imponente della quantità di voci, che coinvolge il pubblico per la scelta del repertorio – con brani di grande impatto emotivo, dal pop al gospel, da colonne sonore di film a celebri brani di musical, tutti rivisitati con arrangiamenti vocali originali – con brani di grande impatto emotivo e che insieme conquista per l’effetto scenico: le coreografie accompagnano i brani con continui effetti creando un’onda gigantesca di sorpresa ed energia.

«Cerchiamo di creare un prodotto artistico di qualità - spiega il Direttore musicale Marco Toso Borella – non solo dei concerti ma degli spettacoli musicali, accompagnati da luci, coreografie, testi narrativi. L’occhio dello spettatore ormai è esigente, lo spettacolo dal vivo deve saper competere con la qualità dell’immagine che lo colpisce in tv e sul web».

«250 voci sul palco – spiega Cristina Pustetto che cura la direzione artistica del progetto – sono 250 famiglie coinvolte in un’esperienza artistica di spessore del tutto unica nel nostro territorio. Cantare insieme è il modo migliore per vivere un’esperienza di collettività e di condivisione, un modo per “smettere un po’ di essere ‘io’ e diventare ‘noi’” per dirla con le parole del musicista Brian Eno. Quella che proponiamo alla nostra città, al nostro pubblico ma anche ai nostri coristi è un’esperienza culturale, sociale e umana emozionante e indimenticabile».

Ad accompagnare il coro, che per l’occasione presenterà alcuni immancabili carols natalizi, alcune emozionanti voci soliste e la sezione strumentale, coordinata da Giacomo Franzoso alla tastiera è composta da batteria, basso e chitarra acustica. La direzione musicale è di Marco Toso Borella, che con Cristina Pustetto cura anche la direzione artistica del progetto.
 
Ultimi posti disponibili alla biglietteria del teatro Goldoni dal lunedì al sabato 10.00 - 18.30 | tel 041 240.20.14 biglietteria on line: www.teatrostabileveneto.it.
 
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203