Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 10 Dicembre 2015

Treni regionali, ok a rinnovo convenzione: per otto anni ancora Trenitalia (che comprerà 39 nuovi treni)


P

er i prossimi otto anni Trenitalia S.p.A continuerà a gestire i servizi ferroviari di interesse regionale e locale. Lo ha deciso la Giunta veneta approvando lo schema dell’atto di proroga del contratto tra Regione e Trenitalia fino al 31 dicembre 2023.

“Si tratta – spiega l’assessore ai trasporti Elisa De Berti – della prima e ultima proroga possibile, prevista dalla normativa vigente al fine di garantire l’efficace pianificazione del servizio, degli investimenti e del personale: trascorso tale periodo si dovrà procedere con la gara. La scelta di prolungare l’affidamento all’attuale società deriva essenzialmente da due motivazioni: la prima è il consistente piano di investimenti di ben 100 milioni di euro che Trenitalia si impegna ad attuare sino al 2021, grazie al quale contiamo di potenziare complessivamente il servizio di trasporto, con un occhio di riguardo per le aree di maggior criticità; inoltre, questo ampio lasso di tempo potrà essere convenientemente utilizzato per pianificare al meglio i contenuti della gara per l’assegnazione del servizio regionale che stiamo predisponendo”.

L’obbligazione di spesa a favore di Trenitalia per questi anni è stata stimata in oltre 138 milioni di euro all’anno per complessivi 1.243 milioni di euro.

Il cronoprogramma dei prossimi 5 anni prevede la modernizzazione della flotta TAF con ulteriore 20 convogli, l’acquisto di 8 locomotive diesel di nuova generazione, di 4 complessi Vivalto, di 7 treni tipo swing oltre al potenziamento dei siti manutentivi di Verona e Mestre.

Da questo provvedimento sono, invece, esclusi i servizi relativi alle tratte ferroviarie Rovigo–Chioggia e Rovigo–Verona, dei quali si occuperà Sistemi Territoriali S.p.A.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203