Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 27 Agosto 2015

Caorle, su youtube un cartoon dedicato alla Madonna dell'Angelo


U

n video dedicato alla leggenda della protettrice di Caorle: lo ha realizzato www.caorle.it in vista della festa quinquennale della Madonna dell'Angelo del 13 settembre, sviluppato da Giorgio Soncin della Sigoo communication, con la collaborazione del Consorzio di promozione Turistica di Caorle, dell'Ascom, dell'Associazione Albergatori e del Consorzio Arenili.
Il video racconta la leggenda della Madonna dell'Angelo attraverso la voce di Bernardetta Gusso, portavoce ideale dell'intera comunità, e la Madonna dell'Angelo, e prosegue poi con la narrazione vera e propria della leggenda e della devozione verso la Vergine. Le immagini che descrivono la leggenda sono delle animazioni grafiche realizzate in stile cartoon, animando personaggi e ambientazioni realizzate in lana cardata proprio da Bernardetta. Le animazioni assumono toni caldi e avvolgenti, che gli sviluppatori hanno ritenuto più che idonei a narrare una leggenda come quella della Madonnina dell'Angelo. Il cortometraggio è visibile sul canale youtube di www.caorle.it e sarà diffuso anche sui più popolari social network.

E' stato inoltre realizzato un secondo video realizzato unicamente con la tecnica dello storytelling. Qui, attraverso la voce di due pescatori, Pierluigi Benatelli e Giovanni Gusso (Mucari), viene narrato il rapporto tra i pescatori e la Madonna, oltre ad essere intonata la canzone “Madonnina del Mare”, che ogni cittadino di Caorle conosce ed ama. I due video si inseriscono in una più articolata campagna di comunicazione avviata nel 2014 da www.caorle.it, attraverso la quale tramite brevi cortometraggi vengono raccontati aneddoti e riflessioni su Caorle, sulle sue tradizioni e mestieri. (R.C.)
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203