Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 31 Luglio 2015

Tromba d'aria, danni alle aziende agricole per 2,5 milioni di euro


A

mmontano a 2,5 milioni di euro i danni alle strutture delle aziende agricole dei comuni di Dolo, Mira e Pianiga, colpite dal tornado dello scorso 8 luglio. Si tratta di una stima precisa e circostanziata, calcolata dai tecnici di Avepa (L'Agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura, ente strumentale istituito della Regione Veneto  per svolgere le funzioni di organismo pagatore  degli aiuti, dei premi e dei contributi nel settore agricolo).

Sono state circa 25 le aziende che hanno richiesto un sopralluogo dell’agenzia regionale. I danni calcolati riguardano le strutture agricole (serre, capannoni, rimesse) e la bonifica dei suoli dai detriti (che si preannuncia molto costosa). Sono invece escluse dal conto le colture (perché è facoltà degli agricoltori quella di assicurarle) e logicamente le abitazioni private degli agricoltori.

«Era necessaria – spiega il presidente di Cia Venezia Paolo Quaggio – una puntuale verifica dei danni. Stiamo cercando di capire se le spese per la bonifica dei terreni dai detriti possano essere ammesse dal Ministero per le Politiche Agricole. Quella degli agricoltori è una goccia nel mare di danni provocati dal tornado: il nostro primo pensiero va alle famiglie che hanno avuto danni alle case. Ci auguriamo che - al di là di tutte le polemiche – si venga incontro a tutti quelli (privati, imprenditori, agricoltori) che l’8 luglio hanno subito gli effetti del passaggio del tornado».
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203