Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 23 Luglio 2015

Ozono: anche oggi livelli alti nell'aria a Venezia e Mestre


A

nche oggi, giovedì 23 luglio, il limite di attenzione per quanto riguarda l'ozono nell'aria è stato superato. Già attorno alle 12 le centraline dell'Arpav hanno segnalato, a Venezia e Mestre, il superamento del livello di 180 microgrammi per metro cubo di aria.

Mentre al momento non sono ancora ben note le conseguenze "croniche", derivanti cioè da una lunga esposizione a basse concentrazioni di ozono, tra gli effetti "acuti" si devono ricordare le irritazioni agli occhi, al naso, alla gola e all'apparato respiratorio, un senso di pressione sul torace e la tosse (forte azione irritante nei confronti delle mucose).

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, la funzione respiratoria diminuisce in media del 10% nelle persone sensibili che praticano un'attività fisica all'aperto se la concentrazione dell'ozono nell'aria raggiunge 200 microgrammi per metro cubo.

Va detto che la concentrazione di ozono è massima nelle ore centrali, più assolate e calde del giorno, mentre si riduce rapidamente all'imbrunire.

Inoltre, gli effetti dell'ozono sono contraddistinti da grandi differenze individuali e gli eventuali disturbi sanitari non hanno carattere cumulabile, ma tendono a cessare con l'esaurirsi del fenomeno di concentrazione acuta di ozono.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203