Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 17 Luglio 2015

I fuochi del Redentore: ecco come funzioneranno


È

uno dei momenti più attesi della Festa del Redentore: è lo spettacolo pirotecnico che prende avvio alle ore 23,30 di sabato 18 luglio. Il pubblico assiste ai ‘foghi' della Notte Famosissima dalle rive cittadine o a bordo delle barche ormeggiate nel bacino di San Marco.

Artefice dello show pirotecnico è quest'anno la ditta Parente Fireworks che ha ideato uno spettacolo intitolato "La notte dei Foghi": giochi di luci e colori per 40 minuti, suddivisi in 9 atti.

Venticinque i punti di sparo posizionati su pontoni galleggianti al centro del canale della Giudecca che garantiranno un fronte di fuoco di cinquecento metri con grande varietà di effetti.

Lo spettacolo partirà alle 23,30 con un omaggio ai colori della città per poi dare avvio alla narrazione vera e propria con il primo quadro. Danze pirotecniche, tripudi di colori e pennellate nel cielo saranno i temi della prima parte dello show, passando in seguito ai grandi ‘archi', ad un quadro dal ritmo incalzante e infine a delle grandi ‘peonie'. Il Gran Finale sarà preceduto da un crescendo continuo così da culminare con gli ultimi e maestosi disegni di luce nel cielo.

Ma la novità dell'edizione 2015 della "Notte Famosissima" è la programmazione di un Redentore "diffuso", moltiplicando cioè i luoghi da cui sarà possibile godere della magia degli spettacoli pirotecnici: Parco San Giuliano a Mestre, Asseggiano, Malcontenta, Favaro Veneto, Lido e Pellestrina, sono le location protagoniste quest'anno della "notte dei Foghi".

A Malcontenta i festeggiamenti iniziano alle ore 16,00, presso la chiesa parrocchiale, ad Asseggiano in piazza dalle ore 17.00, a Favaro dalle ore 19.30 presso il centro sportivo in via Monte Cervino, al Parco di San Giuliano di Mestre alle 23.30 con lo spettacolo pirotecnico caratterizzato dai "fuochi a terra" dell'altezza massima di 20/25 metri, dal minore impatto visivo, al Lido dalle 21.00 con il concerto di Maria dal Rovere e la sua band presso il Piazzale di Santa Maria Elisabetta, a Pellestrina dalle ore 19.30 in piazza Zendrini.
 
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203