Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 16 Luglio 2015

Tram per Venezia: il sindaco annuncia l'avvio del pre-esercizio


L

e frenate non sono ancora il suo forte: più volte ha rischiato di far capitombolare giornalisti e personale di Pmv, Avm, Actv e del Comune. Un inedito sindaco-autista, alla guida del tram che collegherà via Lazzari a Mestre con piazzale Roma a Venezia, ha dato l'annuncio che da lunedì 20 luglio inizierà per il siluro rosso la fase di pre-esercizio, autorizzata ieri dalla commissione ministeriale.

I tempi non saranno brevi: è la stessa amministrazione comunale che preferisce far le cose con calma, poco più di 40 giorni anziché i 10-20 che sarebbero stati sufficienti per testare il sistema a vuoto, prima di prendere a bordo i viaggiatori. Il tram sconta così l'avversione delle forze che hanno sostenuto l'elezione del sindaco Luigi Brugnaro, tra cui il neo assessore alla Mobilità Renato Boraso, presente all'annuncio.

Le critiche infatti non sono mancate. «Durante il pre-esercizio sarà possibile eliminare tutti gli inconvenienti che verranno riscontrati», ha spiegato Brugnaro. Per lui quella del tram, detta con un dialettismo, è una "pegola". Ricorda infatti: «Abbiamo criticato la scelta e i modi in cui il tram è stato realizzato. Adesso però dobbiamo gestirlo. Non possiamo fermare il suo completamento: sarebbe un danno erariale. Non nasconderemo nulla ai cittadini: nella prima fase ci saranno sicuramente dei disguidi, anche se ci auguriamo funzioni tutto».

«Purtroppo il tram è costato la morte di molti negozi», ha ricordato ancora il sindaco. «Adesso vorremmo diventasse il segnale di qualcosa di nuovo che nasce dall'antico, senza trionfalismi». Brugnaro, «al di là del giudizio politico negativo», ha infine ringraziato quanti hanno lavorato alla realizzazione del progetto. «Cercheremo di evitare d'ora in poi lavori così, che partono e non si sa quando finiscono».

Presumibilmente dal 1° settembre inizieranno le corse regolari aperte all'utenza. Il sindaco ha annunciato anche che l'esercizio serale sarà prolungato, rispetto alle previsioni, fino a mezzanotte (insieme al people mover). Ha negato invece che il percorso delle rotaie possa allungarsi, verso San Basilio e verso l'aeroporto: «Sarebbe bello anche se il tram volasse... Il fatto è che non ci sono i soldi».
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203