Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Martedi, 26 Maggio 2015

Ulss 12, il Centro dei Biomarcatori promosso a Programma regionale


L

a Giunta regionale del Veneto, su proposta dell’Assessore alla Sanità Coletto, ha deciso di elevare al rango di “Programma Regionale”, inserendolo a pieno titolo nella Rete Oncologica Veneta istituita con il nuovo Piano Sociosanitario Regionale, il Centro per lo Studio degli Indicatori Biochimici di Tumore dell’Ulss 12 di Venezia, confermando in qualità di direttore scientifico il dottor Massimo Gion.

«L’equipe veneziana ed il suo prezioso lavoro – fa notare l’assessore – sono forse poco noti alla gente, ma godono di altissima considerazione ai livelli scientifici nazionali e internazionali, tanto che l’ultima importante ricerca, sull’appropriatezza prescrittiva e l’incidenza delle terapie nella lotta a tutti gli specifici casi di cancro, alla costante ricerca di quella più incisiva e meno impattante per il paziente e per i costi, ha trovato l’adesione unanime di tutte le Regioni italiane, che la stanno assumendo come buona pratica, e l’apprezzamento dell’Agenas e delle strutture tecniche del Ministero della Salute».

“Un’altra eccellenza veneta – aggiunge – che con questa delibera entra a far parte della Rete Oncologica Regionale, ma che mettiamo a disposizione di tutto il Paese e di tutto il mondo della ricerca per fare fronte comune contro un male che impaurisce la gente e provoca profonde sofferenze”.

Il Centro per i Marcatori Biologici di Tumore, ora divenuto Progetto Regionale nell’ambito della Rete Oncologica, rimane collocato nell’ambito dell’Ulss 12 Veneziana e, come prevede la delibera regionale, vedrà garantito nel 2015 uno specifico finanziamento per le attività svolte.

Lo schema di Convenzione con l’Ulss 12 Veneziana per la gestione del Programma è già stato definito e il Direttore Generale Giuseppe Dal Ben ha dato il via alla nuova organizzazione con un propria delibera.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203