Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Lunedi, 18 Maggio 2015

Una marcia in più per il lavoro: torna il seminario promosso dalla Fondazione Coin al "Pacinotti"


E’

giunta alla decima edizione l’iniziativa che Fondazione Coin, in collaborazione con l’Istituto Industriale Statale Pacinotti Massari di Venezia Mestre, propone annualmente alle classi quinte diplomande dell’Istituto.

Il seminario “Il mio passaporto per il lavoro” si svolge tra lunedì 18 e mercoledì 20 maggio e si propone, in due giornate gemelle dedicate, di fornire una specifica conoscenza su come gestire il dopo-maturità: come affrontare la “ricerca di lavoro” in maniera metodica ed organizzata.

A coloro che decideranno ad esempio di continuare gli studi, verrà spiegata l’importanza di rispettare i tempi per il conseguimento della laurea, evitando di iniziare un primo lavoro a ridosso dei 30 anni. Quanto all’importanza di “mettersi alla prova”, particolare risalto verrà dato all’esperienza del volontariato, prezioso strumento di formazione di vita e di apprendimento delle competenze trasversali. Sempre di più questo settore trova il suo spazio in un contesto che supera la obsoleta associazione con il buonismo, e diventa una vera e propria palestra per mettere a frutto quanto appreso durante il quinquennio di scuola superiore.

A seguito delle risposte sempre positive dei ragazzi nelle precedenti edizioni, anche quest’anno si è deciso di “raccontare il “mondo del lavoro”, avvalendosi di collaborazioni esterne con professionisti ed aziende specializzati nella selezione del personale. Interverrà Marika Rigo di Umana S.p.a. che suggerirà ai ragazzi quali caratteristiche e professionalità ricercano oggi le aziende; illustrerà il contratto di apprendistato quale strumento per imparare a farsi conoscere lavorando.

Visto il successo riscontrato nei ragazzi l’anno precedente, verrà proposto nuovamente il test “HERO”, un efficace strumento per aiutare i ragazzi a “conoscersi per farsi conoscere”. Attraverso il test dedicato “HERO”, (Hope – speranza (determinazione), Efficacy – autoefficacia, Resiliency-resilienza e Optimism-ottimismo), si potrà fornire agli studenti una “misurazione” attendibile del loro Capitale psicologico positivo, ovvero della particolare combinazione di abilità, attitudini e atteggiamenti utili a fronteggiare le sfide del mondo della scuola, del lavoro ma anche della vita in generale.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203