Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 15 Maggio 2015

Festa della Sensa: domenica 17 si rinnovano Sposalizio del mare e regate


A

nche quest'anno, Venezia celebra la Festa della Sensa (Ascensione) facendo rivivere la millenaria storia della Serenissima, il suo intimo rapporto con il mare e con la pratica della voga alla veneta.

Indetta dalla Repubblica di Venezia in occasione del giorno dell'Ascensione di Cristo per commemorare due eventi importanti - il soccorso portato dal doge Pietro II Orseolo alle popolazioni della Dalmazia, minacciate dagli Slavi, il 9 maggio dell'anno 1000, e la stipula, nel 1177, del trattato di pace tra il doge Sebastiano Ziani, Papa Alessandro III e l'imperatore Federico Barbarossa - la Festa della Sensa celebra la potenza della Serenissima, fondata sul controllo del mare.

A titolo simbolico, ogni anno, il rito dello Sposalizio del Mare rinnovava la propria relazione con il mare attraverso il lancio di un anello d'oro, nelle acque in prossimità della Bocca di Porto di Lido, da parte del Doge a bordo del Bucintoro.

Organizzata da Vela Spa, società del Gruppo AVM, nell'ambito della mission istituzionale affidatagli dal Comune di Venezia, la Festa della Sensa 2015 si articola in una serie di eventi che culminano nella cerimonia dello "Sposalizio del Mare", nel "Gemellaggio Adriatico" e nelle Regate di Voga alla Veneta. Il tradizionale mercatino animerà sabato e domenica lo spazio antistante la chiesa di San Nicolò.

Domenica 17 maggio con partenza alle 9,30 dal Bacino di San Marco, apre il corteo la "Serenissima", maestosa imbarcazione dalla quale viene celebrato il rito dello sposalizio con il mare con il lancio in acqua dell'anello dogale, seguito poi dalla funzione religiosa nella chiesa di San Nicolò di Lido (ore 11.30).

Ma, dopo il corteo storico, è lo spettacolo sportivo delle regate, seguito dal pubblico da terra e dall'acqua, che anima la Festa della Sensa. Promosse dal Comune di Venezia, nel quadro della Stagione Remiera 2015, le regate celebrano la tradizione della voga alla veneta. Due le categorie in gara nelle quali quest'anno si misurano i campioni del remo: alle 17.00, la regata delle donne su mascarete a 2 remi e, alle 17.45, quella degli uomini su gondole a 4 remi. Campo di gara lo specchio acqueo tra il Bacino di San Marco e la Riviera San Nicolò al Lido, dove poi si svolgeranno le premiazioni. 
 
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203