Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 14 Maggio 2015

Al Laurentianum Antonia Arslan parla del genocidio armeno


“I

l popolo armeno - scrive in uno dei suoi romanzi - ha imparato a chinare la testa quando viene la persecuzione e poi a risollevarsi piano piano, come gli steli di grano dopo la tempesta…”. I “racconti dal Paese Perduto” della scrittrice di origine armena Antonia Arslan - autrice di libri di grande successo sulla tragedia del suo popolo d’origine (come “La masseria delle allodole”, “La strada di Smirne” e “Il libro di Mush” fino al più recente “Il rumore delle perle di legno”) - saranno al centro dell’incontro in programma a Mestre nel pomeriggio di martedì 19 maggio, alle ore 18.00 presso l’aula magna dell’Istituto di cultura Laurentianum in piazza Ferretto (entrata a destra del Duomo).

L’iniziativa - organizzata da Laurentianum e Fondazione del Duomo di Mestre - offrirà l’opportunità di riparlare di Armenia, scavando dentro i temi e le suggestioni presenti appunto nei romanzi di Antonia Arslan, e aiuterà soprattutto a ravvivare la memoria su quel “grande male” e “primo genocidio del XX secolo” di cui ha parlato anche recentemente Papa Francesco e che causò (a partire dal 1915) un milione e mezzo di vittime nel popolo armeno.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203