Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 14 Maggio 2015

La chiesetta del Rosario a Marghera, domani l'inaugurazione dopo il restauro


V

enerdì 15 sarà inaugurato a Marghera, nell'area prossima al Vega, il progetto “Primo Ramo”, ispirato al tema della rigenerazione urbana, curato dall'architetto Andreas Kipar. Si tratta di un vero e proprio padiglione a cielo aperto per installazioni espositive ed eventi, che accompagna i visitatori diretti al padiglione Aquae 2015. Questo percorso tematico rappresenta l'offerta del Parco Scientifico e Tecnologico Vega di Venezia su prodotti e materiali innovativi, business e tecnologie, arte, cultura e manifestazioni.

In questo quadro, il Colorificio San Marco S.p.A., azienda specializzata in sistemi vernicianti e prodotti di restauro, ha voluto sponsorizzare il ripristino esterno ed interno della chiesa della Madonna del Rosario.

L’intervento - guidato dal team diretto da Giovanni Marsili e composto da Andrea Cillotto e Alessandro Pasqual - è iniziato col risanamento dei supporti murali con detergenti e sanificanti. I mattoni faccia a vista sono stati trattati con uno specifico intonaco per ottenere l’effetto “sagramatura”, proprio delle antiche costruzioni in laterizio. Infine la facciata della chiesetta è stata protetta con un protettivo silossanico idrorepellente.

La chiesetta, quasi una cappella, era stata voluta negli anni Cinquanta del secolo scorso da Enrico Mattei, fondatore dell’Eni, proprio a Marghera, ex città dell’industria. Lasciata all’abbandono e all’incuria, ora è stata riportata al suo aspetto originario non solo perché simbolo di fede, ma anche in quanto testimonianza autentica della storia imprenditoriale e industriale della Laguna.

L’azienda di Marcon, attenta alla conservazione di opere artistiche e architettoniche, ha già supportato importanti restauri nel territorio quali, ad esempio, l’organo della basilica di Santa Maria della Salute a Venezia, la Scala Massari nel complesso degli Artigianelli, la Cappella Zen nella Basilica di San Marco, il recupero delle Colonne Napoleoniche, dei Pennoni e delle Procuratie Vecchie di Piazza San Marco.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203