Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Mercoledi, 13 Maggio 2015

Veneto, suona la ripresa: su produzione e fatturato. Bene le micro-imprese


N

el primo trimestre 2015, sulla base dell’indagine VenetoCongiuntura, la produzione industriale ha registrato un incremento del +1,7% su base annua. La variazione congiunturale destagionalizzata è stata del +0,8% (era +0,3% nel trimestre precedente). L’analisi congiunturale sull’industria manifatturiera di Unioncamere Veneto, con la collaborazione di Confartigianato del Veneto, è stata effettuata su un campione di 2.274 imprese con almeno 2 addetti.

«L'indagine congiunturale sul manifatturiero - commenta il presidente di Unioncamere Veneto, Fernando Zilio - conferma che la ripresa, ormai certificata anche dall'Istat, è un dato di fatto, ma al tempo stesso certifica come sia ancora difficile, nonostante il jobs act, mettere in rapporto diretto ripresa e calo della disoccupazione. Per recuperare terreno su questo fronte non basta un solo provvedimento ma servono interventi complessivi di più largo respiro in grado di consolidare una ripresa che, per rafforzarsi e trasferirsi positivamente sull'occupazione, ha bisogno di far lievitare i consumi interni. Ciò che appare comunque positivo - conclude Zilio - è che sembra tornare la fiducia negli imprenditori. Fattore importante, oserei dire decisivo, che però meriterebbe di essere sostenuto soprattutto con riferimento alle Pmi, anche da interventi su fisco, credito e giustizia».

Sotto il profilo dimensionale l’aumento dell’indicatore ha interessato tutte le classi, in particolare le micro (+3,6%) e medie imprese (+2,4%), a seguire quelle di grandi dimensioni (+1,5%). A chiudere il quadro le piccole imprese stazionarie al +0,1%. Per quanto riguarda le tipologie di beni l’indicatore evidenzia una evidente crescita per i beni intermedi (+2,2%); a seguire i beni di consumo (+1,6%) ed infine i beni di investimento (+0,7%).

A livello settoriale spiccano le variazioni positive degli alimentari, bevande e tabacco (+4%), della gomma e plastica (+3,4%), dei metalli e prodotti in metallo (+2,1%). Non ci sono settori che hanno evidenziato marcate variazioni negative, dove la produzione non cresce l’andamento resta stazionario.

Il fatturato totale ha evidenziato una dinamica positiva rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno (+1,7%). La miglior performance è ascrivibile alle grandi (+4,2%) e medie imprese (+2,5%); le micro registrano un +1,7% mentre le piccole sono stazionarie (+0,3%).

La dinamica positiva del fatturato è ascrivibile al continuo andamento delle vendite all’estero con un +2,5% (era +5,2% nel trimestre precedente), ma anche al recupero delle vendite nel mercato interno.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203