Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 7 Maggio 2015

Più di 4.000 per la beatificazione di mons. Caburlotto


E’

stata ormai raggiunta la soglia delle 4000 persone “preiscritte” per partecipare alla messa di beatificazione di don Luigi Caburlotto che sarà celebrata all’aperto, in piazza San Marco a Venezia, la mattina di sabato 16 maggio con inizio alle ore 10.30. Saranno loro a poter accedere, con relativo pass, all’area recintata e ai settori con posti a sedere che, nelle ore precedenti il rito, verranno allestiti a partire dal lato che dà sul Museo Correr (dove sarà sistemato il palco-altare) e poi procedendo su buona parte della Piazza.

Chi non si è potuto prenotare in tempo (arrivati a quota 4000, il sito ufficiale della beatificazione ha infatti “chiuso” le preiscrizioni) potrà comunque seguire la celebrazione in pieno e da vicino, immediatamente intorno all’area recintata e utilizzando - sino a riempimento - eventuali posti a sedere rimasti liberi. I varchi - per chi è munito di pass - saranno aperti alle ore 9.00 con ingresso dal lato più vicino alla basilica marciana. Ci sarà anche la diretta televisiva dalle 10.15, curata da Telepace e rilanciata anche da Telechiara (canale 14 del digitale terrestre).
Il rito della beatificazione sarà presieduto dal card. Angelo Amato, Prefetto della Congregazione vaticana per i santi e delegato di Papa Francesco. Concelebrerà con lui il Patriarca Francesco Moraglia insieme al cardinale brasiliano Odilo Pedro Scherer, arcivescovo di S. Paolo, e vescovi provenienti da varie parti del mondo e, soprattutto, dal Triveneto.

Numerose le iniziative che accompagneranno, specialmente nella preghiera, i prossimi giorni in vista della beatificazione. Mercoledì 13 maggio, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Giacomo dall’Orio il vicariato di S. Polo - S. Croce - Dorsoduro propone un’ora di spiritualità sulla figura di don Luigi Caburlotto. Giovedì 14, alle ore 18.30, messa e rosario meditato (sulla spiritualità eucaristica) a S. Zulian, vicino a S. Marco. Venerdì 15 maggio alle ore 18.00, nella chiesa di S. Sebastiano, accanto alla cappella che custodisce l’urna del prossimo Beato, ci sarà un’ora di preghiera e spiritualità in preparazione al grande evento. Nel frattempo continua ad essere aperta e visitabile, presso la Casa Caburlotto in fondamenta Rizzi (vicino a piazzale Roma), la mostra allestita da Manuela Grandesso su vita e opere del sacerdote veneziano che è stato grande educatore e parroco oltreché iniziatore dell’istituto religioso. Nel pomeriggio del 16 maggio, alle ore 16.00 nella basilica dei Frari, si terrà l’esecuzione dell’opera/oratorio “Sacerdote Luigi Caburlotto, un uomo ardente di carità” realizzata dal maestro Pietro Bonadio. E poi domenica 17 maggio, a S. Giacomo dall’Orio, prima messa di ringraziamento: a presiederla, alle ore 10.00, sarà il card Scherer. (A.P.)
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203