Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 20 Marzo 2015

Anche Mestre tra le "perle" del Fai


P

er la prima volta anche Mestre finirà sotto le attenzioni del Fondo Ambiente Italia, associazione che da molti anni si occupa della valorizzazione dei beni culturali e ambientali italiani. Sabato 21 marzo il centro cittadino sarà interessato dalla consueta giornata del Fai. L'itinerario prescelto ripercorre in parte quello proposto dal progetto "Alla Ricerca di Mestre Antica", realizzato dall'Antica Scuola dei Battuti in collaborazione con la Regione Veneto. Il percorso è il seguente: Duomo San Lorenzo (partenza), San Girolamo, San Rocco, Madonna della Salute, Antica Scuola dei Battuti, con il seguente orario: partenza ore 10 -13; 14.30 - 16.

Le visite durano un'ora e un quarto circa. A condurle saranno degli studenti del Gritti di Mestre. Per valorizzare ulteriormente l'iniziativa, il servizio educativo dell'Antica Scuola dei Battuti sarà presente al completo con un certo numero di volontari, con l’intenzione di accompagnare gli ospiti alla visita guidata coordinata dal dott. Sorteni.
Inoltre, grazie alla collaborazione con alcune associazioni del territorio - “Spazio Mestre Solidale”, “Il Castello”, “Università del Tempo Libero” di Mestre, laboratorio “Arte ed identità” della Casa dell’Ospitalità - si è pensato di creare in via Spalti un’occasione di Residenza Aperta con la realizzazione di un mercatino dove le associazioni esporranno i loro prodotti e proporranno dei laboratori creativi gratuiti aperti alla cittadinanza, quali: laboratorio di riciclo (Spazio Mestre Solidale e Utl), laboratorio di pittura per bambini (Ass. Il Castello).

Mercatini e laboratori saranno aperti dalle ore 10.00 alle ore 17.00, presso il cortile interno dell’Antica Scuola dei Battuti. In caso di pioggia l’evento si svolgerà nella Residenza Giardino. Per informazioni rivolgersi al Servizio Educativo tel 041.5072202.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203