Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Venerdi, 6 Marzo 2015

Dal libro alle videoriflessioni web: i Tredici Martedì verso Sant'Antonio


P

rende il via con martedì 17 marzo il tradizionale cammino di preghiera dei “Tredici martedì” che precedono la festa del Santo. Il caratteristico percorso devozionale di quasi tre mesi voluto da papa Leone XIII nel 1898 (che si differenzia dalla Tredicina, la preghiera a sant’Antonio nei primi tredici giorni di giugno), quest’anno si arricchisce di alcuni strumenti di accompagnamento dei fedeli: un libro di preghiera stampato in oltre mezzo milione di copie e scaricabile gratuitamente dal sito Santantonio.org, tredici video-meditazioni on line con i frati e le dirette streaming dalla basilica della messa delle ore 17 che terminerà con la preghiera della Tredicina.

L’intento è di guidare i milioni di devoti del Santo sparsi nel mondo nel percorso di preghiera e maturazione spirituale. Il web in particolare si trasforma in uno strumento di evangelizzazione e riflessione che sfrutta le potenzialità dei media digitali favorendo la condivisione con i devoti che non possono essere fisicamente presenti al Santo.

Il libro, donato dal «Messaggero di sant’Antonio» ai propri lettori e ai fedeli che si recheranno all’ufficio accoglienza della basilica, in alcune parti è “da scrivere”, a partire dall’inserimento del proprio nome. Su un lato della pagina si trovano le orazioni del martedì, con passi della Bibbia e spunti di meditazione, dall’altro uno spazio bianco per inserire le proprie invocazioni e considerazioni che le domande dei frati possono suscitare.

«È un cammino composto da tre momenti: le domande della fede, della vita e dei fratelli, in particolare dei più bisognosi – racconta padre Giancarlo Zamengo, direttore generale del «Messaggero» – Un peregrinare dentro e fuori di noi, alla luce della Parola di Dio, guidati dall’uomo di Dio, sant’Antonio. Ogni martedì si uniranno a questo cammino i frati della basilica, i frati delle missioni antoniane, i monasteri di clausura a noi legati e migliaia di devoti. La preghiera si farà perciò cammino personale e comunitario per crescere nella fede e nella propria umanità verso la festa del 13 giugno».

Infine, dopo il buon riscontro che ha avuto la prima diretta streaming dalla basilica a febbraio, in occasione della Giornata mondiale del malato, su Santantonio.org ogni martedì alle 17 si potranno seguire la messa e la Tredicina trasmesse in diretta. I devoti potranno anche inviare ai frati un’intenzione di preghiera a sant’Antonio che sarà portata all’altare durante la messa. Inoltre, a partire dal 17 marzo ogni martedì saranno postate on line le tredici video-meditazioni di approfondimento preparate di volta in volta da un frate.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203