Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 12 Febbraio 2015

L'intervento chirurgico? Si fa al distretto (di Favaro)


P

iccoli interventi chirurgici di urologia e di oculistica nella Sede distrettuale: a Favaro Veneto questa innovazione è già una realtà, e il Distretto, di nuova edificazione, diventa anche il luogo in cui si concretizza una sanità più vicina al territorio.
Sul primo fronte, l’ambulatorio urologico di endoscopia diagnostica e chirurgia ambulatoriale del Distretto opera già con visite ed esami diagnostici, e con interventi di circoncisione e fremulotomia e di asportazione dei corpi estranei dalla cute della area genitale. Lo sviluppo ulteriore potrà portare a piccoli interventi in day surgery.

Sul fronte oculistico negli ambulatori della Sede di Favaro è già possibile effettuare interventi di piccola chirurgia palpebrale. In prospettiva si potrà arrivare ad interventi sulla cataratta e a terapie intravitreali, curando così patologie in forte crescita perché legate all’innalzamento dell’età dell’utenza. L’ambulatorio oculistico del Distretto di Favaro opera in stretto coordinamento con il Reparto di Oculistica dell’Ospedale di Mestre, a sottolineare proprio come si va potenziando l’interscambio e la sinergia dell’Ospedale con il territorio. L’obiettivo: decentrare per quanto è possibile i servizi, a vantaggio dei cittadini che hanno un riferimento più vicino a casa e alleggerendo allo stesso tempo le liste di attesa degli ospedali.
In entrambi i casi, cioè sia per la chirurgia oculistica che per la chirurgia urologica, i nuovi servizi offerti a Favaro sono “di secondo livello”, e rispondono quindi a prescrizioni dello specialista.

C’è infine un terzo fronte su cui la sede distrettuale di Favaro Veneto potrà potenziare i propri servizi in prospettiva, ed è quello della dermatologia: anche in questa branca sarà possibile arrivare a prestazioni di chirurgia “minore”. “Sono tutti passi – commenta il Direttore Generale dell’Ulss 12 Giuseppe Dal Ben – verso quel concetto di ‘Distretto forte’ che la sanità veneziana sta costruendo: vogliamo che nel territorio ci siano, oltre agli Ospedali, anche altri punti sanitari, come le sedi dei Distretti, che siano visibili e ben riconosciuti, oltre che vicini fisicamente all’utente”.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203