Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Martedi, 10 Febbraio 2015

Con il Patriarca pellegrini ai Gesuati


“L

a vostra devozione non sia sentimentale, ma formativa e impegnativa per una vita conforme al Vangelo”: si apre con un pensiero stringente di don Luigi Caburlotto - il sacerdote veneziano prossimo beato - l’appuntamento mariano del primo sabato del mese che la settimana scorsa si è svolto tutto e direttamente nella chiesa di S. Maria del Rosario (Gesuati) a Venezia. Prima della recita del rosario, suor Roberta Balduit delle Figlie di S. Giuseppe del Caburlotto traccia infatti le linee portanti della devozione mariana del fondatore dell’istituto.

“E’ sempre motivo di gioia - osserva il Patriarca Francesco durante l’omelia della messa - potersi incontrare per guardare insieme quel volto, Maria di Nazareth, che Dio ha contemplato e che, quindi, può contemplare Dio. Bisogna lasciarsi contemplare da Dio per poterlo contemplare. Il Magnificat è proprio il risultato di questo sguardo di Dio su Maria di Nazareth e della risposta di Maria che, a sua volta, guarda il suo Dio. Maria lascia semplicemente che lo sguardo di Dio la indaghi e la guidi nella risposta ed allora esce fuori il canto del Magnificat”.

Un servizio più ampio si potrà leggere sul numero di Gente Veneta di sabato 14 febbraio
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa   

Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_close() in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php:203 Stack trace: #0 {main} thrown in /web/htdocs/www.genteveneta.it/home/public/articolo_gvnews.php on line 203