Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | ULTIMORA | Leggi tutte

Mira, la scuola di Marano va avanti: 26 iscrizioni in prima


“L

e iscrizioni per la prossima classe prima sono 26. Ora possiamo dirlo: la scuola di Marano è salva, il merito è di tutti”.

C’è soddisfazione nelle parole del sindaco di Mira Alvise Maniero e dell’assessora all’Istruzione Orietta Vanin, che annunciano l’ottimo risultato raggiunto per le iscrizioni alla prossima classe prima a tempo pieno della scuola De Amicis di Marano.

“Due anni fa era saltata la classe prima per mancanza iscrizioni e molti genitori temevano la chiusura – ricorda l’assessora Vanin – ma tutti si sono attivati per garantire la continuità della scuola e mettere così in sicurezza la frazione di Marano. Per l’anno in corso le iscrizioni sono state 18 e per l’anno prossimo sono molte di più. Non solo quest’anno la scuola è stata salvata, ma è stata pure potenziata con il tempo pieno che prima non c’era. L'amministrazione si è impegnata, i genitori si sono mobilitati e tutta la comunità di Marano ha preso a cuore la questione. La soddisfazione è massima perché ora non c’è più alcun pericolo di chiusura”.

Crescono le iscrizioni, dunque, ma al tempo stesso aumentano anche i servizi: l’estate scorsa è stato proposto il centro estivo dell’associazione “Puzzle”, e lo scopo dell’amministrazione è quello di continuare a puntare sulle attività estive rivolte ai bambini.

Inoltre va sottolineato che grazie al Bilancio Partecipativo 2017, che ha permesso ai miresi di scegliere come utilizzare i 100mila euro messi a disposizione dall’amministrazione, accanto alla scuola sarà realizzata una palestra all’aperto.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa