Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | ULTIMORA | Leggi tutte

Jesolo: guida con patente scaduta da sette anni. Tremila euro di multa e confisca dell'auto


S

orpreso al volante senza patente e in stato di ebbrezza e con l’auto senza assicurazione striscia lo specchietto della macchina ad una donna e non si ferma per constatare il danno. Protagonista del piccolo show un 73enne bellunese ma residente a Jesolo.

L’uomo è stato inseguito e fermato ieri mattina in zona piazza Matteotti poco dopo le 13 da un agente della polizia locale che si trovava sul posto per svolgere servizio di viabilità all’uscita delle scuole. Attirato dalle grida di una donna che gli chiedeva di fermare una Volkswagen Polo che la aveva urtato poco prima, il vigile ha inseguito a piedi la vettura chiedendo poi il supporto di una pattuglia.

La Polo del 73enne è stata raggiunta prima dall’auto della donna che aveva richiamato l’attenzione del vigile fuori piazza Matteotti che si è messa di traverso con la sua vettura e una volta giunta la pattuglia della Polizia Locale l’uomo è stato invitato a scendere e ad esibire i documenti di guida: l’uomo, che è subito apparso in un evidente stato confusionale, non era in possesso della patente perché ritirata in precedenza in quanto scaduta nel 2009, la sua macchina non aveva alcuna copertura assicurativa e d inoltre, sottoposto al test alcolimetrico, è risultato con un tasso di 0,89 mg/l nel sangue e quindi oltre il limite di 0.50 mg/l.

Accertato che lo specchietto della sua Polo aveva cozzato contro quello dell’auto condotta dalla donna che aveva attirato l’attenzione dei vigili, al 73enne è stata confiscata l’auto, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e sanzionato con 3mila euro di multa per guida senza patente che era già stata ritirata perché scaduta da 7 anni.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa