Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | ULTIMORA | Leggi tutte

Media, social e tumori: se ne parla sabato 29 a Mestre


S

i parlerà anche del rapporto tra i media, i social e la malattia oncologica: è questo infatti uno degli argomenti al centro della Giornata sulla Psiconcologia che si tiene a Mestre, al Centro Le Grazie di via Poerio, nella mattinata di sabato 29 ottobre.

Organizzato dalla Sezione veneta della Società Italiana di Psico-Oncologia (SIPO), il convegno intende affrontare, con la presenza degli specialisti dell'Ulss 12 Veneziana e di medici specialisti provenienti dalle altre strutture nel territorio regionale, il mondo dei riflessi e delle implicazioni psicologiche della malattia oncologica, evidenziando il ruolo positivo dell'attività sportiva, della musica, della scrittura, della fantasia per le persone che vivono l'esperienza della malattia e della cura, particolare nella fase della riabilitazione che segue alla terapia.

L'evento, a cui partecipano operatori sanitari e associazioni di volontariato, è aperto alla cittadinanza.

Le attività della SIPO si sviluppano in vari ambiti: assistenza, formazione, ricerca e diffusione della cultura psiconcologica. L’attività clinica e assistenziale è rivolta ai pazienti ed ai loro familiari durante tutto il percorso di cura; la formazione riguarda il personale sanitario ed i volontari su temi quali la comunicazione e la relazione d’aiuto con il paziente e la famiglia; l’attività di ricerca comprende molteplici aree tematiche della psiconcologia quali ad esempio le conseguenze psicologiche e psicopatologiche della malattia, la qualità di vita, lo stress lavorativo degli operatori, la valutazione dei modelli d’intervento psicosociale e psicofarmacologico e la loro applicabilità clinica; la promozione di campagne informative mira all’attivazione di comportamenti sicuri per la salute, come una corretta alimentazione e l’astinenza dal fumo.
Info all'indirizzo: www.siponazionale.it.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa