Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 30 Marzo 2017

Il Codacons apre a Marghera uno sportello contro il gioco d'azzardo


C

ontro la piaga del gioco d’azzardo e per fornire un aiuto concreto ai giocatori, il Codacons ha aperto nel Comune di Venezia uno sportello dedicato ai cittadini, con lo scopo di fornire informazioni e supporto agli utenti.

Una iniziativa che si inserisce nell’ambito del progetto “Attenti al gioco!”, avviato dall’associazione dei consumatori in collaborazione con S.I.I.PA.C. (Società Italiana di Intervento sulle Patologie Compulsive) e con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Il gioco d’azzardo è oggi una emergenza sociale in piena regola, commenta il Codacons: Le ultime stime del Ministero della salute affermano che il 3,2% della popolazione italiana ha sviluppato una vera e propria dipendenza patologica da gioco, malattia che porta i giocatori alla rovina, distruggendo affetti, attività economiche e intere famiglie.

Contro la piaga della ludopatia il Codacons ha aperto a Venezia uno sportello che ha il compito non solo di fornire informazioni, assistenza e supporto ai giocatori problematici e ai loro familiari, ma anche di suggerire strutture sanitarie qualificate in grado di aiutare i soggetti malati ad uscire dal tunnel della dipendenza da gioco.
Tutti gli interessati potranno rivolgersi allo sportello del Codacons aperto in Via Carlo Mezzacapo 32 - Marghera
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa