Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 9 Marzo 2017

Ulss 3: aumentano gli anziani vaccinati contro l'influenza, sono quasi 93mila


E’

positivo il bilancio della campagna vaccinale antinfluenzale nell’Ulss 3 Serenissima: cresce l’adesione complessiva, e il territorio di Venezia, Mirano-Dolo e Chioggia conferma una copertura superiore al dato medio regionale.

Nel corso della campagna, svoltasi a partire dal mese di novembre, sono state distribuiti complessivamente nell’Ulss 3 Serenissima 109.566 dosi di vaccino, delle quali 92.909 sono state somministrate ad anziani over 65 anni, e le restanti 16.657 sono state somministrate a soggetti a rischio per patologia, di età inferiore ai 65 anni.
Cresce nel complesso l’adesione degli ultrasessantacinquenni: la percentuale di anziani vaccinati sale dal 58,1% dello scorso anno al 59,6% di quest’anno nel Veneziano (territorio dell’ex Ulss 12); sale dal 58,88% al 60,79% nel territorio dell’ex Ulss 13 di Mirano-Dolo, e cala solo a Chioggia (ex Ulss 14), scendendo dall’ottimo 64,8% dello scorso anno al 63,1%, risultato comunque rilevante.

Si conferma dunque il tend di ripresa delle vaccinazioni: nel Veneziano si registra il secondo anno di risalita, dopo anni di decrescita che avevano portato nel 2014/15 al punto più basso (56,8%). Mirano è in continua crescita dal 2012/13 (56,6%) e fa registrare quindi il quarto anno di progressiva ripresa. Chioggia, pur non bissando l’exploit dello scorso anno, ha il dato migliore, resta in crescita rispetto all’anno più basso, il 2014/15, in cui aveva fatto registrare il 62,6%.

I risultati registrati nell’Ulss 3 Serenissima (su cui potranno registrarsi ancora marginali scostamenti) sono positivi per la linea di tendenza, e lo sono anche per la percentuali raggiunte, se li si confronta con il dato medio veneto: lo scorso anno, infatti, la percentuale di over 65 vaccinati nel Veneto si era assestata intorno al 54%. Resta ancora molto lavoro da fare, comunque, per tornare ai risultati raggiunti fino al 2011, quando nel nostro territorio si registrava tra gli over 65 un adesione alla vaccinazione intorno al 70%.

E’ cresciuta quest’anno in modo significativo l’adesione al vaccino da parte di medici e personale sanitario di assistenza: nel Veneziano i sanitari che si sono vaccinati sono saliti dai 569 della precedente campagna ai 932 della campagna vaccinale di quest’anno. Anche a Chioggia adesioni in aumento: nella campagna 2016/17 risulta essersi vaccinato 296 operatori sanitari; nella precedente campagna antinfluenzale 2015/16 il totale dei vaccinati era stato di 254 soggetti. Nel territorio di Mirano-Dolo gli operatori sanitari vaccinati durante la stagione 2016/17 sono stati 346; nella stagione 2015/16 erano stati 305.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa