Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Lunedi, 6 Febbraio 2017

Venezia, da sabato 18 il Carnevale dei Ragazzi con la Biennale


I

nizierà sabato 18 febbraio l'ottavo Carnevale Internazionale dei Ragazzi, intitolato Le stanze dei giochi.

Promosso dalla Biennale di Venezia, proseguirà fino a domenica 26 febbraio, con attività di laboratorio gratuite su prenotazione obbligatoria, concerti e spettacoli a libera partecipazione durante il fine settimana.

Diversamente dalle precedenti edizioni, quest'anno il Carnevale dei Ragazzi si terrà nella sede stessa della Biennale a Ca’ Giustinian nel centro storico di Venezia (S. Marco, 1364/a), al primo piano (Portego e Sala delle Colonne) e nel Laboratorio delle Arti (nella adiacente Calle del Ridotto), con attività riservate alle Scuole dal lunedì al venerdì, e apertura al pubblico sabato e domenica per i concerti e gli spettacoli.

La principale novità organizzativa di questa 8a edizione del Carnevale della Biennale riguarda la prenotazione obbligatoria (041-5218828; mail promozione@labiennale.org) per tutte le attività gratuite di laboratorio, per garantire la qualità della partecipazione.

Sarà invece libero per il pubblico (sino a esaurimento dei posti disponibili) l’accesso ai concerti e agli spettacoli durante il fine settimana.

All’8. Carnevale Internazionale dei Ragazzi, ispirato alla Musica, parteciperanno 5 Paesi (Bolivia, Germania, Romania, Stati Uniti d’America e Ungheria), nonché Conservatori e Scuole musicali, istituzioni estere e realtà culturali nazionali e del territorio. Sono 50 le Scuole del territorio iscritte ai laboratori.

La sezione Speciale Musica, ideata dal Direttore del Settore Musica Ivan Fedele, coinvolge grandi e piccini nel mondo fantastico di Shahrazad, una storia ancora... (sabato 18 febbraio, giornata inaugurale) e La storia di Renetta e Albero rosso (domenica 26 febbraio, giornata finale), due favole musicali composte da Letizia Michielon e interamente realizzate da studenti delle scuole del territorio.

Alle iniziative musicali collaborano il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia e il Conservatorio Antonio Buzzolla di Adria (Ro), impegnati nella realizzazione di laboratori musicali. Il laboratorio MusicaScuola coinvolge per la prima volta l’Orchestra Giovani Musicisti Veneti di Treviso in un progetto di “educazione esperienziale” e in una performance finale domenica 19 febbraio. Per i piccolissimi (0-3 anni) è previsto il progetto Musifilastroccole.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa