Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Sabato, 4 Febbraio 2017

Lavoro in Veneto, riparte l'apprendistato: 75 assunti ogni giorno


N

ei primi undici mesi del 2016 le assunzioni con apprendistato in regione Veneto sono arrivate a 27.224 unità, con un aumento di 2.945 unità, pari al +21,9%, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Sono 75 i giovani che ogni giorno entrano nel mondo del lavoro grazie all’apprendistato.

“Il ritorno alla crescita delle assunzioni - dichiara Agostino Bonomo, Presidente di Confartigianato Imprese Veneto - avviene dopo che le politiche di decontribuzione del lavoro a tempo indeterminato, oltre ad avere l’effetto positivo di ridurre la pressione fiscale sul costo del lavoro, hanno determinato uno ‘spiazzamento’ del contratto di apprendistato. Nel 2015, infatti, le assunzioni effettuate con questa tipologia di contratto - sempre in Veneto - sono crollate del 14,6% rispetto all’anno precedente. In termini cumulati, il totale degli apprendisti assunti negli ultimi undici mesi ritorna e supera quello dei primi nove mesi del 2014”.

Nei primi undici mesi del 2016 sono 10.015 i contratti di apprendistato trasformati a tempo indeterminato, con un rapporto di 36,8 trasformazioni ogni 100 contratti di apprendistato attivati nel periodo, un dato superiore alla media nazionale che si ferma a 34,9%; il rapporto fu molto elevato nel 2015 e arrivò a 51,2 trasformazioni a fronte di 100 nuovi apprendisti.

L’apprendistato è un contratto chiave per le imprese artigiane che lo utilizzano per l’8% delle assunzioni previste, 3 punti in più del 5% del totale imprese. In Veneto nel 2015 sono 52.166 gli apprendisti, di cui il 55,8% sono uomini e il 44,2% sono donne.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa