Commenti articolo Segnala pagina Stampa pagina  | Segnala su OKNotizie | Share Condividi
GENTE VENETA | GVNews

Giovedi, 2 Febbraio 2017

Parco Bissuola: le ruspe abbattono i cubi, i giovani protestano


E'

iniziato, al parco della Bissuola a Mestre, l'abbattimento dei “cubi”, i manufatti in cemento diventati, secondo l'amministrazione comunale, una casa dello spaccio di droga.

In numerose occasioni, infatti, le operazioni di polizia contro lo spaccio di stupefacenti si sono focalizzate con successo attorno ai “cubi”.

Ma la demolizione ha acceso polemiche. Mercoledì 1° febbraio, nel pomeriggio, un gruppo di giovani ha manifestato, con striscioni e cori, contro la demolizione in corso. I centomila euro – dicono i giovani – spesi per buttare a terra i “cubi” potevano essere usati meglio, con effetti altrettanto positivi contro spaccio e uso di “sostanze”.

Non dello stesso avviso l'amministrazione Brugnaro, che da sempre ritiene che vadano tolti di mezzo i punti di riferimento, comprese le strutture che agevolano anche fisicamente chi delinque.
Inizio   Segnala paginaSegnala   Stampa